Benvenuti nel sito Ceccarelli.it

 
    
Rigore e creatività nella strategia aziendale. Impegno e passione nel trasformarla in successo tangibile. Dal 1981
 
javascript
 

Osservatorio PIMS

Negli anni '60 General Electric avviò un progetto di gestione del portafoglio dei propri business. Negli anni '70, i ricercatori della Harvard Business School svilupparono ulteriormente il progetto coinvolgendo dozzine di importanti aziende. Si arrivò a definire un rigoroso metodo di analisi e si giunse alla scoperta dei primi principi di strategia aziendale competitiva.

PIMS (Profit Impact of Market Strategy) nacque come entità indipendente nel 1972 e, da allora, è all'avanguardia del pensiero strategico.

Una banca dati di oltre 30.000 osservazioni annuali di unità di business e rami d’azienda, consente di esplorare la relazione tra strategia e prestazioni aziendali.
Numerose dimensioni della strategia e del mercato che hanno effetti significativi sulle prestazioni (concentrazione e differenziazione dell’offerta, forza della concorrenza, intensità dell’investimento, qualità del prodotto e del servizio, produttività del lavoro) forniscono chiavi interpretative della leadership delle imprese, delle dinamiche competitive di mercato, dello sviluppo tecnologico, del comportamento dei consumatori, delle dinamiche dei costi, degli investimenti e dei margini.

Nel corso della sua storia ha sviluppato e reso esplicita la comprensione dei fattori che guidano la redditività e la crescita dell'impresa. Questa conoscenza è stata trasferita nella pratica aziendale per definire e realizzare le specifiche soluzioni più vantaggiose per le imprese.

"Quando la storia della strategia d'impresa verrà scritta, PIMS rimarrà come una pietra miliare..." Philip Kotler
"PIMS dispone della banca dati più grande e meglio gestita al mondo. Rappresenta l'unica fonte di principi strategici basati sui fatti piuttosto che sulle opinioni" Larry Light, Mc Donald's
"PIMS... fornisce le più convincenti evidenze quantitative su quali strategie d'impresa hanno successo e quali no" Tom Peters

Gli interventi di Ceccarelli S.p.A. si basano su quattro concetti chiave che trovano evidenza nell’osservatorio PIMS:

Redditività attesa
E' possibile quantificare la redditività attesa (Par) di una determinata impresa sulla base del profilo e dei fondamentali strategici. Un'impresa con un alto Par Roi, ad esempio, è un buon candidato per investimenti. Il confronto tra elementi patrimoniali ed economici, tra valori Par e quelli correnti, evidenzia le aree di eccellenza e le opportunità di miglioramento.

Imprese comparabili
L'analisi d’imprese che si trovano in situazioni strategicamente simili permette d’identificare le determinanti che distinguono il successo dall’insuccesso. Ciò contribuisce a individuare le raccomandazioni e le proposte di azioni correttive.

Organizzazione guidata dal valore per il cliente
Il valore superiore per il cliente - qualità percepita rispetto al prezzo - è elemento centrale del posizionamento strategico che guida la redditività e la crescita dell’impresa. E' necessario collegare i fattori d'acquisto del cliente ai processi aziendali e individuare quelli da migliorare: ciascun processo interno produce valore a valle e riceve valore a monte: il valore per il cliente è la logica unificante.

Benchmarking
Pims ha sviluppato centri di eccellenza nel benchmarking di marketing sul cliente e innovazione, stretegia di business, cultura organizzativa, operations, costi e spese generali.
Il confronto è utile quando le imprese sono comparabili, cioè simili sui fondamentali strategici.

Il paradigma di strategia competitiva






Scoperte chiave


Tre livelli d'indagine sono resi possibili dalle banche dati Pims

Scoperte di carattere generale
Regole fondamentali che governano le prestazioni delle imprese. La loro interazione è complessa come le dinamiche aziendali.

Posizionamento nel settore
Come si comportano le aziende del settore analizzato?
Come si colloca l'impresa specifica? Come si differenziano le dinamiche di settore dalle scoperte di carattere generale?

Impresa specifica
Profilo dei punti di forza e debolezza basato sul confronto tra l'impresa analizzata e le altre.

 


© 2016 Ceccarelli SpA  - L@B - Intranet - Tutor