Benvenuti nel sito Ceccarelli.it

 
    
Rigore e creatività nella strategia aziendale. Impegno e passione nel trasformarla in successo tangibile. Dal 1981
 
javascript
 

Nr. 484

AI - efficienza e più business in azienda


Venditori virtuali e servizio clienti



Il maggior impatto economico della AI è previsto nelle interazioni commerciali con i clienti.



Le generiche risposte automatiche al telefono – insopportabili - saranno sostituite per convincerci che l’azienda s’interessa effettivamente di noi. Così come le risposte alle migliaia di email che riceve un operatore di utility.



Le attività di servizio al cliente sono destinata a ulteriore automazione e i clienti stanno scoprendo che questi sistemi sono sovente più efficienti di quelli gestiti dalle persone. Ma il segreto rimane quello di rendere più efficienti le persone che lavorano, non di estrometterle dal processo.





Anche l’agente di vendita diventa virtuale spaziando con competenza su un’ampia gamma di prodotti, spiegando il funzionamento e rispondendo alle domande: la qualità delle risposte è in netto miglioramento man mano che aumenta la quantità di dati che sono tracciati.



In alcuni casi le conversazione tra cliente e veditore sono assistite da AI per assicurare che tutti gli argomenti previsti siano trattati adeguatamente e per fornire consigli al venditore sui passaggi più efficaci. Nel caso di prestiti finanziari e assicurazioni può controllare se il cliente potenziale sia “onesto” o si debba dubitare di quanto afferma.



Per molte aziende l’obiettivo principale è di alleggerire il lavoro delle persone coinvolte nel servizio ai clienti dai lavori di routine. Così si permette loro di concentrarsi sulla vendita, sulla proposta di altri prodotti e servizi per aumentare il giro d’affari e scoprire nuove opportunità.  



 



Produttività logistica e della supply chain



Si prevede un grande impatto economico per le applicazioni di AI nella catena di fornitura, secondo solo a quello previsto per le applicazioni di marketing.



Nonostante le aziende abbiamo da tempo adottato robot potenziati da software di apprendimento delle macchine, l’AI sta trasformando altri aspetti a cominciare dai rapporti con i fornitori. Con l’avvento dei fogli elettronici il lavoro contabile cambiò drasticamente e con il contributo della AI ordini, fatture, pagamenti e previsioni d’incasso stanno subendo una rivoluzione paragonabile.



La produzione sta migliorando con i sistemi di computer vision in grado di controllare i prodotti direttamente sulle linee di produzione per individuare i difetti in modo più accurato di quanto potrebbero fare le persone.



Le attrezzature e gli impianti più pregiati e critici per la produzione sono sottoposti a previsioni dei possibili guasti, integrando i dati sulle precedenti prestazioni con quelli forniti dai sensori, in modo da fare manutenzione preventiva.



Il miglioramento delle previsioni migliora la gestione di tutti gli stock liberando denaro e spazio costoso. Amazon ha un algoritmo per predire la domanda di centinaia di milioni di prodotti, fino a 18 mesi, calibrata sui gusti specifici delle diverse zone geografiche servite dai depositi.



I pallett vengono messi nella posizione corretta dei magazzini in base all’ordine di carico.



I trasporti complessi, con vari trasbordi, stanno trovando soluzioni efficienti per conoscere la posizione del singolo pacco/container e prevederne l’arrivo, anche con l’ausilio di posizionatori GPS. 



 


 

 

Il club
dei decisori
dove i leader
d'impresa
condividono
idee e sfide

 


© 2016 Ceccarelli SpA  - L@B - Intranet - Tutor